Sito istuzionale del Comune di Zimella

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


Finanziamenti famiglie monoparentali

Contributi economici

AVVISO ALLA CITTADINANZA


BANDO REGIONALE A SOSTEGNO DELLE PERSONE E DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’ E PER IL CONTRASTO ALLE SITUAZIONI DI EMERGENZA SOCIALE.

Si comunica che, in data 03.10.2013, è sta approvata la DGR n. 1804 avente per oggetto “Disposizioni attuative e relativi criteri per l’accesso al finanziamento regionale ai sensi degli artt. 4 e 5 della Legge Regionale 10 Agosto 2012, n. 29 “Norme per il sostegno delle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà economica”.

Tale provvedimento prevede la concessione di prestiti a tasso zero per un valore massimo pari ad € 5.000,00, a favore di nuclei familiari (detti monoparentali) composti da un solo genitore e uno o più figli minori.
La prima rata della restituzione del prestito non potrà essere richiesta prima dello scadere dei due anni dalla data di erogazione del prestito.
Il nucleo deve essere residente nella Regione Veneto avere un ISEE relativo all’anno 2012 non inferiore ad € 5.000,00 e non superiore a 25.000,00 e nel caso in cui un componente abbia cittadinanza non comunitaria deve possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

Le tipologie oggetto di spese del prestito (che dovranno essere documentate) sono le seguenti:
Spese sanitarie: spese mediche e spese per acquisto di dispositivi medici (con esclusione degli interventi di chirurgia estetica non conseguenti a traumi e/o incidenti stradali o comunque non necessari per la cura di una specifica patologia);per il pagamento dei canoni di affitto per abitazioni non di lusso.
Per le tipologie di spese descritte il richiedente non dovrà aver percepito benefici pubblici negli anni 2012 e 2013 del valore superiore ad € 300,00.

I requisiti necessari per accedere al prestito, le priorità tra gli aventi diritto, le modalità gli approfondimenti e le informazioni per la presentazione delle domande sono reperibili sul sito
https://salute.regione.veneto.it/web/sociale in area Documenti - Bandi e Concorsi.

Le domande dovranno essere compilate ed inviate via web seguendo le istruzioni che si trovano sul sito https://salute.regione.veneto.it/web/sociale.

Il richiedente dovrà poi recarsi entro le ore 12 del 21.11.2013 all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza con il numero identificativo della domanda inserita e copia dei documenti richiesti o inviare copia dei suddetti documenti a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (al fine del rispetto del termine farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante).

La Regione, ricevute le domande, approverà la graduatoria regionale dei Comuni beneficiari del Fondo con i relativi nuclei monoparentali beneficiari del prestito tenuto conto delle priorità stabilite in Delibera di Giunta.

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA ORE 12.00 DEL 21.11.2013


Home Page | COMUNE | Amministrazione trasparente | Amministrazione | Uffici e orari | Contatti | DOCUMENTI | Albo pretorio | Delibere e determine | Modulistica | Statuto e regolamenti | Trasparenza valutazione e merito | Periodico "Zimella Time" | Elezioni e risultati elettorali | Foto | SERVIZI | Contributi economici | Attività per il cittadino | Manifestazioni - Corsi - Attività varie | Scuola | Associazioni | Impianti Sportivi | Sale civiche e teatro | Note Legali e privacy | Elenco Siti Tematici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu